cerca

Gli avvocati del diavolo (buono).

16 Maggio 2012 alle 09:30

Il ragazzo istruito, legge o parla come dall'aldilà, con tono morbido, occhio tristemente convinto, linea tematica monografica, immenso bagaglio cultural-giudiziario. Sulla Camorra in particolare, sulle mafie e sul malaffare. Tralasciando che in Italia il tutto, concretamente, somiglia molto alla scoperta dell'acqua calda, le intenzioni sono senz'altro nobili. Fino a prova contaria. Ecco, questa prova, se non la smettono di fare caciara a sua difesa e ammesso che egli, pubblico ministero in s.p.e. abbia bisogno d'essere difeso, la stanno servendo su di un piatto d'argento i santoni dell'informazione radical chic di sinistra come a ribadire che solo loro difendono questo martoriato Paese dalla peste bubbonica del ventesimo e ventunesimo secolo. Questa tipologia sociologica non catalogata di falsi salvatori della Patria ha rincoglionito, negli anni, un bel nutrito gruppo di qualche milione di lettori-elettori che vomitano alla vista e all'udito delle parole destra, centrodestra, e non parliamo di SB. Vedete dove si va a finire ogni volta? E il vangelo secondo Saviano avrà lunga vita. Come (la) Repubblica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi