cerca

La sdegnata lettera al Direttore

11 Maggio 2012 alle 19:00

Credo nell'onestà dell'On. Macaluso, credo nella sua onestà politica, credo quindi nella sincerità del suo sdegno. Ma mi domando, dove era quando crescevano i Vauro, e le giovani leve della nuova magistratura "Democratica"? Perché indignarsi di questa paurosa piega antidemocratica, e poi partecipare ai vari " Se non ora ma quando" ai vari "Palasharp" e via demonizzando. Allora chiedo all'On. Macaluso di leggersi il bell'articolo di Ruggero Guarini di oggi, e forse poi potrà anche recitare, magari, un mea culpa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi