cerca

Le contribuzioni di Amato

4 Maggio 2012 alle 20:30

Sembra che il nostro Amato prenda di pensione più di 30 mila euro al mese, però lorde. Per avere questo reddito straordinario deve aver contribuito con somme stratosferiche nel corso della sua carriera oppure qualcun'altro che gliele versava per suo conto, a sua insaputa. Ed in effetti per chi come lui è stato professore universitario e quindi politico di professione il soggetto che ha versato queste somme è stato lo Stato. Ed adesso Amato viene chiamato a tagliare le spese statali dopo che lui ne è stato un abbondante fruitore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi