cerca

Come ragazzini viziati

1 Maggio 2012 alle 07:00

Il Quotidiano del popolo, organo ufficiale del Partito comunista cinese, ha titolato, presentando i viaggi dei suoi leader in Europa :"La Cina e l'Europa trascorreranno la primavera mano nella mano". Da qui a dieci anni ne vedremo le conseguenze. Quale sarà il nostro ruolo in Europa? Quello dei menestrelli? Nella trasmissione “ In Onda”, la 7, il buon Giorgio Airaudo, segretario nazionale Fiom, ha fatto il pieno dei soliti luoghi comuni anti Fiat e sugli operai che non vorrebbero prestarsi alla produzione delle armi e, ha concluso con aria pasciuta, che con lo sciopero generale costringeranno il governo Monti a cambiare la sua politica industriale, economica e sociale. Completa la comicità italiana la ciclocrazia come nuovo sistema sociale e l’infame gestione, vista all’Arena” di Gilletti, dei braccialetti elettronici per il controllo degli arresti domiciliari. Spesi centodieci milioni di euro per quattordici braccialetti istallati. Naturalmente non è colpa di nessuno. Corre la notizia che Santoro ha dichiarato: "Invierò il curriculum a Monti e a Napolitano. Vediamo se trovano qualcuno migliore di me". Non mi piacciono i Papi stranieri, ma sbotta spontaneo il grido:”Affrettati Cina!”

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi