cerca

Concerto del 1° Maggio

30 Aprile 2012 alle 20:41

Ancora una volta domani 1° Maggio si terrà il concerto organizzato da CGIL, CISL e UIL, con tanti cantanti sul palco. Non ho mai capito il perché si debba festeggiare la giornata del lavoro con un mega concerto, organizzato dai sindacati, che però si guardano bene dal cacciare il grano che serve per pagare le spese dell'allestimento del concerto che ammontano a 250.000 euro. Troppo facile far festa con i soldi degli altri, non pagare l'ici sugli immobili, pretendere che i delegati lavorino a tempo pieno per il sindacato e siano pagati dalle aziende. Questa è la produttività intesa da Camusso & Company, parlare molto e lavorare poco, difendere spesso e volentieri i pocofacenti per mantenere uno status quo che oramai non esiste da altra parte al mondo. Questi 250.000 euro, che alla fine usciranno dalle casse del comune di Roma, potrebbero essere utilizzati in modi molto più efficaci che non per soddisfare la voglia di fare casino dei soliti noti, centri sociali ed affiliati. Sarebbe ora che la triade scenda dal fico e si metta a fare il lavoro che ha smesso di fare da oramai troppo tempo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi