cerca

Germania/Bundesbank

25 Aprile 2012 alle 18:31

Ancora oggi sui quotidiani economici, la Bundesbank e gli industriali tedeschi pretendono maggior rigore nei conti pubblici. Anche se FMI, BCE e FED dicono che così facendo si ammazzano gli stati più deboli e non solo. Ai tedeschi che interessa !!! Loro sono i più forti in Europa, ma non gli basta, vogliono gli altri stati in ginocchio, se ne stanno accorgendo pure la Francia e l'Olanda che fino a ieri erano schierati con Berlino. Noi non tedeschi abbiamo una sola carta da giocare per difenderci da questi prepotenti ( che novità !!). NON COMPERARE MERCI O PRODOTTI TEDESCHI. Vedrete che alla fine si arrenderanno. E' proprio vero che il lupo (mai nome fu tanto azzeccato, anche senza baffetti, per il momento, ma non si sa mai) perde il pelo ma non il vizio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi