cerca

Il coccodrillo ti mangerà per ultimo, contento?

20 Aprile 2012 alle 07:30

"A disagio una famiglia su due" titola oggi giovedì su tre colonne il "Corriere" in prima pagina e sotto la testata. A parte il fastidio per l'eufemismo abusato del "disagio", il titolo ci dice che sta male (questo il senso vero) la metà degli italiani che non lavora nel pubblico. Esagerato? Anche i lavoratori pubblici, sebbene non rischino il posto più o meno produttivo (molte norme che vessano gli italiani sono ideate per dar loro lavoro) sono in disagio? Certamente, specie lo saranno quando i lavoratori privati sempre più perderanno il lavoro e non contribuiranno con le tasse. Però l'idea il titolo la dà: quando lo Stato si appropria del 50 per cento dell'economia nazionale, rischieranno prima quelli che devono reggersi sulle proprie gambe. Per gli altri però sarà solo questione di tempo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi