cerca

Malattia contagiosa da debellare

19 Aprile 2012 alle 16:30

Quella del "pistolero stanco" mi sembra una malattia altamente contagiosa che sta colpendo ampi strati della società. I sintomi sono mancanza di energia, rassegnazione, cupo pessimismo; tutto ciò porta a rinchiudersi in se stessi, a deprimersi e ad acuire, in un circolo vizioso, la recessione che è una delle cause della malattia. Vedere in televisione Monti che ci dice che con le sue riforme, ancora quasi tutte da approvare, forse nel 2020 cresceremo come un paese normale, o leggere che Giarda ha scoperto, grazie alla spending review, che lo stato spende troppo ed è già tanto riuscire a non farlo spendere di più, non fa che aggravare le condizioni di salute dei pistoleri stanchi. Occorre perciò trovare un rimedio, occorre un antidoto a questo morbo che ci pervade, un'idea in cui credere, un'ideona (quella che manca a Passera) in cui sperare. Forza amici di HPC, aspetto di leggere le vostre !

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi