cerca

Sull'Imu si chiarisca in tempi rapidi

18 Aprile 2012 alle 19:00

Sull'IMU, fin dall'inizio ho sentito ogni sorta di cifra. Non si può credere che tanta saggezza da Prof ci abbiano portato ad un tale punto di oscurantismo? Fino all'ultimo pagamento ICI del dicembre 2007, con la messa a punto dei comodi bollettini pre-compilati, in arrivo a domicilio, si era messo a regìme un sistema comprovato. ora ricco di cinque altri anni di tecnologia. Riusciamo a voler complicare anche questo balzello? La novità: nel calcolo, si vuol passare dal numero vani ai metri quadri, poi, invece,si invita a continuare ad usare la rendita catastale, moltiplicata per 1.05, ancora per 1.60 + 200(famiglia) + 50(figlio) Prima soluzione con un’unica rata, poi due, poi tre rate. Da usare il modulo F24 (per tanta gente che non l'ha mai neppure visto, e che al momento riporta ancora la dicitura ICI). E se i Comuni alzassero l'attuale aliquota del 0,04 per cento? Insomma, tempo per approntare questo nuovo sistema c'è stato e vorrei, invece, allontanare il dubbio che questo "pastrocchio" trovi origine nella possibilità di rivolgersi al lavoro di commercialisti, non bastasse, in soccorso anche i CAF sarebbero previsti per dicembre (al saldo). Già, dimentichiamo che si è anche pensato a nuovi estimi catastali? Ma il PDL non aveva accennato ad una "tantum"? I giornali poi ti suggeriscono che si potrebbe anche usare l'importo del "730".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi