cerca

I farabutti nostri e quelli altrui

17 Aprile 2012 alle 07:30

Rubate, se proprio non sapete farne a meno! Su questa terra non riusciamo a contrastarvi, politici marpioni. Ma con ciò create sviluppo, fate lavorare, costruite ciò che serve al bene comune. La vera differenza tra la corruzione politica nostra e quella altrui (non ci credo che in ciò siamo i peggiori al mondo) è che altrove si corrompe per fare, da noi per rimandare il fare arricchendosi sul niente. Inutile aggiungere che i nostri farabutti hanno la vista corta, poveri mariuoli. Ma ci andiamo di mezzo noi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi