cerca

Alternative? Sì, il voto

13 Aprile 2012 alle 21:30

Il governo Monti non ha alternative: è ormai divenuto un dogma. Come quello che altrimenti avremmo un vuoto di potere. In realtà, i partiti stanno aspettando i risultati delle elezioni amministrative di maggio. Poi si vedrà. Nel frattempo abbiamo un governo che, a parte Monti, Fornero e Cancellieri, è del tutto assente. Se si applicasse l'articolo 18 riformato, sarebbero da licenziare. Ammesso che il quasi novantenne che ci presiede sia d'accordo (un altro non eletto fra i tanti), non sarebbe meglio, anzi, non sarebbe stato meglio votare come in ogni paese democratico? Oggi lo spread è tornato alle cifre del governo Berlusconi, le borse crollano. Sarebbe stato diverso? E questo che noi viviamo, non è un vuoto di potere?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi