cerca

Solo per soldi

12 Aprile 2012 alle 15:30

E cosi dopo gli scandali Lusi e Lega i nostri politici hanno deciso di intervenire sul finanziamento ai partiti. Si badi bene che non sono ritornati all'applicazione del referendum del '93 dove il novanta per cento circa degli Italiani aveva espresso parere favorevole all'abolizione di tale norma.No, al contrario la decisione o l'accordo(tra di LORO) si riduce a far controllare i bilanci dei partiti e non a eliminare i milioni di euro che piovono nelle loro casse.In un momento dove il cittadino viene strozzato da tasse,balzelli e aumenti vari,LORO sostengono che la politica ha un costo. Anche le famiglie degli Italiani hanno un costo,ma non interessa a nessuno dei nostri ( ? ) governatori. A questo punto lancio un'idea per tutti i giovani in attesa di un impiego. Unitevi e fondate un partito politico. Avrete un futuro assicurato in nome di un'Italia sempre più allo sbando. Il nome del partito ? "LO FACCIAMO SOLO PER SOLDI " Sono sicuro che gli Italiani capirebbero.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi