cerca

Lady Spread & compare Rating qualche volta ci azzeccano.

10 Aprile 2012 alle 21:30

Qualcuno pensa che la “flessibilità in entrata” sia più il capriccio furbesco e malizioso di orde di datori di lavoro schiavisti, senza scrupoli e maramaldi che non la risposta alla dinamica della domanda di beni e servizi così come si presenta. E che la “flessibilità in uscita” si sostanzi nella cinica volontà di discriminare tra lavoratori e non piuttosto nell’esigenza di preservare il lavoro che c’è a quanti veramente occorrono e vi concorrono. Tutti in trepida attesa dell' approvazione della riforma, del requiem per i contratti a termine e della pseudo rivoluzione dell’art. 18, solo Lady Spread pare non accendersi di demagogiche aspettative e, non brillando per simpatia assieme al compare Rating, non è una bella soddisfazione doverle dare ragione. Intanto siamo a quota 387,7. E -5 per cento in Piazza Affari. (Che, se non c’entrano niente con i nostri guai e le nostre azioni di governo, allora non c’entravano niente neppure prima).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi