cerca

Il ricordo si nasconde nel dettaglio

10 Aprile 2012 alle 14:30

Ferrara è bravo non soltanto quando parla del papa. Insuperabile anche sul vecchio Pci. L'unico che ricorda con esattezza il nome di Pajetta, Gian Carlo,ben separato (si irritava assai il bolscevico torinese a veder trascritto il suo nome tutto attaccato sulla stampa di partito). Le vicende della grande politica son fatte di dettagli che poco tempo dopo si dimenticano e non interessano più a nessuno. Per i commentatori corrivi Miriam Mafai era una signora del giornalismo che lanciava invettive contro il Cavaliere; sempre storditi dall'ultimo atto, che ne sanno delle esistenze d'altri tempi, delle storie di famiglia, della vita di un'ebrea atea e comunista?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi