cerca

La Lega, Bossi, Milano e le elezioni del 1992

9 Aprile 2012 alle 15:40

Piccolo, ma serio, ricordo personale. Nel 1992 non abitavo più a Milano ma vi ritornavo frequentemente. Parlando con i tanti amici e conoscenti delle imminenti elezioni politiche fui molto meravigliata nel sentir dire loro che avrebbero votato Lega. E non erano facinorosi ed incolti individui quelli che argomentavano il perchè della loro scelta, ma professionisti, commercianti ecc. I soliti , allora per la sinistra, borghesucci da strapazzare. Perchè Lega e Bossi? Per la stanchezza di non essere mai rappresentati nella politica nazionale. Per i governi che cambiavano ad ogni stagione, per la troppa burocrazia ed il malaffare politico. Le persone speravano che con la Lega qualcosa cambiasse al Nord. Questo il motivo della vittoria leghista. E, come dice Ferrara, chissenefrega se oggi viene buttato il tutto nella solita melmosa isteria mediatica. Si vanno a spulciare i dettagli del vivere quotidiano e non ci si ricorda del passato. I famosi "signori benpensanti" di De Andrè vigilano sulla nostra e le vite altrui. Affinchè si diventi come loro. Col piffero.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi