cerca

Tutti giù per terra.

7 Aprile 2012 alle 08:00

Solo a Marzo, i suicidi per motivi economici in Europa sono stati 47. Nel 1929 erano i banchieri a gettarsi dalla finestra, oggi sono pensionati, imprenditori, artigiani ecc. La prossima volta saranno i politici? No, perché semplicemente non ci sarà una prossima volta. Questa crisi non è come le altre, non è una fase ma è il capolinea di un sistema che non riesce più a posticipare l'inevitabile. E' il sistema emerso quando Stato e Banche si sono messi a letto insieme. Le banche hanno la libertà di stampare i "NOSTRI" soldi, lo Stato li riceve "INDEBITANDOCI", e per pagare il debito si prende i nostri guadagni in modo da incrementare il proprio piglio sul popolo ed il proprio potere. Le banche fanno i fatti propri e lo Stato si fa i nostri. Finito quello correranno a nutrirsi dei cadaveri dei disperati suicidatisi. Cosa accomuna questi suicidi? La dipendenza dallo Stato. Imprenditori ed Artigiani in bancarotta perché lo Stato non gli paga ciò che gli deve ma nel contempo pretende di ricevere ciò che dice gli sia dovuto. Pensionati che si vedono ridurre la pensione e contemporaneamente introdurre una tassa sulla casa. E proprio su questo argomento: ma ci rendiamo di conto cosa stiamo accettando? Lo Stato ci tassa perché abbiamo una casa, e se non paghiamo ce la leva. Io posso anche fare a meno di questo Stato. Ve lo giuro, se non ci fosse questo Stato, il mondo non cadrebbe dal cielo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi