cerca

Creare lavoro.

5 Aprile 2012 alle 08:30

Creare lavoro si può. Occorre riprodurre quel momento in cui nel primo dopoguerra l'Italia cominciò a rialzarsi utilizzando ed in qualche caso inventandosi industrie e sistemi produttivi. Allora si sapeva che cosa occorreva fare e grazie ad aiuti, anche stranieri, l'Italia ripartì. Oggi ci sono necessità che possono essere immediatamente attivate perchè finaziabili da soggetti forti. In primis esistono richieste per realizzare ben 10 gassificatori per una capacità di circa 80 miliardi di m3 all'anno con soggetti quali British Gas, E.ON, Iride, ASA, ENEL, SORGENIA, ERG, SHELL, GAS NATURAL ed altri soggetti che possono e vogliono costruire e finanziare in proprio impianti purtroppo in ordine sparso. Basterebbe realizzarne solamente tre di cui il primo in Sardegna da almeno 30 miliardi di m3 all'anno e collegandolo con il sistema italiano, in via di scorporo dall'ENI e successivamente prolungare i metanodotti fino in Algeria. Si comincerebbe così ad attivare l'hub europeo del gas e rifornire di metano anche la Sardegna oggi completamente sprovvista. Si metterebbe in sviluppo anche la cantieristica navale con la costruzione di navi metaniere. Gli altri gassificatori verrebbero realizzati in aree strategiche del nostro paese a cascata in zone da definire subito ed autorizzare in fretta. Altre attività da canterare subito sono i sistemi acquedottistici, oggi in sofferenza per penuria di approvvigionamenti idrici e gli impianti di depurazione delle acque reflue approfittando della creazione della nuova Autorità dell'acqua. Si devono anche prevedere impianti e sistemi di raccolta e trattamento dei rifiuti urbani oggi insufficienti, vedremo a breve cosa succederà a Roma con la discarica di Malagrotta. Rimangono poi da realizzare numerose infrastrutture ferroviarie e stradali a cominciare dalla Rosignano Marittimo-Civitavecchia per non parlare dell'eterna Salerno-Reggio Calabria. Insomma le necessità e le opportunità ci sono: occorre darsi da fare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi