cerca

Riduzione debito

29 Marzo 2012 alle 07:30

Ad ogni nuovo fardello ci viene raccontato che il nostro debito è troppo alto in relazione al PIL e di conseguenza serve aumentare il prelievo. È vero che l'Italia ha riserve auree superiori al suo debito? Se è vero, visto che l'oro l'hanno comprato con le nostre tasse, non possono semplicemente venderne una parte per riportare il debito entro una cifra ragionevole? Il problema è il rapporto debito/PIL? Con la mania di togliere soldi ai cittadini per buttarli nel pozzo senza fondo del debito sperando che si riempi ha la logica conseguenza di abbassare ulteriormente il PIL senza incidere veramente sul debito, di conseguenza il rapporto continua a peggiorare. Sono veramente dei geni i nostri tecnici ed i nostri politici!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi