cerca

Claudio Ranieri

28 Marzo 2012 alle 13:40

Non entro nel merito tecnico dell'esonero di Ranieri,che poi, ai lettori Di Hyde poco interessa.Vorrei rendere onore,alla compostezza,allo stile sobrio,esempio per le migliaia di allenatori delle serie minori.Tra giacche che volano, e parrucchini che imprecano,va segnalata,,la pacatezza nell'accettare le decisioni arbitrali,le defaillances di giocatori al declino,gli inesorabili segni della sorte.Le reazioni,verbali e gestuali del tecnico romano,dovrebbero essere mostrati,dai primi corsi di formazione,all'Università di Coverciano. La pratica di qualsiasi sport,deve bandire vittimismo,che poi si traduce nel giustificare le sconfitte,con la teoria dei complotti. Sgombriamo la mente degli amanti del calcio,da queste scorie.E come sempre, Alè Viola!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi