cerca

Dopo Tolosa

26 Marzo 2012 alle 19:00

Un terrorista ventenne a Tolosa. Un terrorista ventenne a Milano. Terroristi nomadi. Terroristi in sonno...e chissà quanti altri, etichettabili in chissà quanti modi. Tutti euro-magrebini. Tutti giovanissimi. Emerge con sempre maggiore evidenza, e preoccupa e addolora, un quadro spettrale di giovani vite allevate nell'odio più cieco, nutrite di un abisso di orrore e di morte. E di un'Europa esangue, che ha smarrito i cardini del discernimento, obnubilata in un relativismo paralizzante e autodistruttivo. Relativismo assente in coloro che ci osservano e ci giudicano, anche faziosamente. Che noi non siamo più in grado invece di giudicare, obiettivamente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi