cerca

A proposito di Lusi e Rutelli

19 Marzo 2012 alle 21:00

Nel mio sconfinato rispetto per il direttore, devo anche dare spazio alla logica ed al principio di responsabilità che deve valere sempre e per tutti. Onori ed oneri, come si dice. Non stiamo parlando di bruscolini e non sembra che che il nostro occupi le sue giornate in attività lavorative tanto stressanti da impedirgli di riflettere sugli accadimenti che bene o male lo riguardano. Rutelli sapeva? Allora è complice. Non sapeva? Nella sua posizione si dimostra un maldestro che perlomeno ha perso il controllo della situazione. E noi continuiamo a pagare!!!!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi