cerca

Tutti tranne quei quattro lì

16 Marzo 2012 alle 17:00

La foto postata da Casini su Twitter, che lo raffigura assieme a Monti, Bersani e Alfano suscita in me inaspettate simpatie qualunquistiche, facendomi virare decisamente verso le procellose acque della demagogia antipolitica. Pensavo di essere immune al richiamo dell’estremismo verbale, declamatorio e sterile, dei tribuni anticasta, ma quel che è troppo è troppo. Meglio annegare nel mare in tempesta che nello stagno: tutti tranne quei quattro lì.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi