cerca

Il CSM contro la responsabilità civile dei magistrati

16 Marzo 2012 alle 16:00

Il motivo consisterebbe nel timore che la possibilità di un’azione diretta dei cittadini contro i magistrati li potrebbe “intimidire”. Che strano. Eppure non mi pare che il Csm si sia mai pronunciato contro, per esempio, le querele dirette dei magistrati nei confronti dei cittadini. Mai perse, tra le altre cose…

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi