cerca

Voti di scambio

15 Marzo 2012 alle 13:15

Anch’io credo che l’elettore possa e debba scegliere il candidato, ma le primarie del Pd a Palermo ci hanno mostrato che esiste ancora il voto di scambio. Allora, comincio a nutrire qualche dubbio sul fatto che la libera scelta del candidato sia del tutto immune da certi giochetti. Del resto, se non sbaglio, la decisione di liste chiuse indicate dai partiti fu presa per ovviare a giochi poco puliti. Insomma, non esiste un sistema perfetto e tutto è delegato alla correttezza ed onestà dei singoli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi