cerca

Il cittadino osserva un poco smarrito e prosegue a testa china

15 Marzo 2012 alle 10:30

Dopo quasi cinque anni dall’esser pensionato della P.A., a volte, mi pare d’esser in torto in quanto non in servizio (Fantozzi aveva ragione). Già, se il lavoro ti appassiona anche se intriso di responsabilità e timori, cerchi di fare il tuo dovere sino in fondo con onestà e laddove rilevi un qualcosa di non proprio corretto: inizi a combattere. Il fatto è che mentre prima hai un assembramento di persone che spingono, al momento di “sferrare l’offensiva” sulla linea di confine, ti giri e sei solo. Sovente, il tempo ti da ragione e dimostra che le tue lotte per la Giustizia e la correttezza erano giuste ma, nel frattempo, quante ferite profonde e non rimarginabili. Questo è un momento particolarmente delicato e ringrazio, se mi consente anch’Egli, l'Amico Giuseppe Marciante, per l'attenzione rivolta alla mia nota che voleva essere un sincero apprezzamento per la trasparenza della Sua valutazione dei fatti oggetto di cronaca ed aggiungo che, a mio modesto avviso, se in un Organo della Giustizia vi sono fatti contestabili da parte di qualcuno che ne fa parte, sarebbe corretto scegliere il pehttp://retro.ilfoglio.it/speeches/addrcorso gerarchico interno sennò, viene da pensare che gli scopi siano altri. Chi ha una Fede religiosa, attenderà serenamente quel tipo di Giustizia ma, per coloro che credono solo alla Giustizia dei Giudici, la caduta di stile, fa male dentro. Il cittadino crede nella Giustizia e non deve sentir crescere l’insicurezza dall’unico Organo che percepisce come suo difensore siccome questa già viene insinuata dall’approssimazione del governar politico che, a posteriori, richiede interventi di manutenzione straordinaria… Anche in questo caso, ingenuamente, mi viene da dire: eppure c’erano tutti com’è che nessuno a battuto i pugni sulla scrivania per pretendere di fare il bene comune ed ora si va a braccetto! Il motivo lo sappiamo e non è neppure il caso di renderlo noto, spiace solo essere considerati tonti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi