cerca

I marò

13 Marzo 2012 alle 09:00

Ipotizziamo che ad essere fermati dalle autorità indiane fossero stati gli analoghi americani, inglesi o israeliani. Pensate che i loro governi li avrebbero lasciati lì per tutti questi giorni? Non è questione di fare gli spacconi o di esibire i muscoli, più semplicemente, avendo il diritto dalla propria parte, avrebbero per un po’ agito diplomaticamente, se poi, le trattative fossero fallite, se li sarebbero andati a prendere. Certo, con tutti i rischi che ciò comporta, ma l’avrebbero fatto. Ma noi siamo italiani e anche con un governo “politico” non sarebbe andata diversamente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi