cerca

Nigeria: la difficile collaborazione

12 Marzo 2012 alle 16:45

E’ giusto pretendere un chiarimento dal governo inglese, per come sono andate le cose in Nigeria e per la morte del nostro connazionale. Tuttavia, è difficile collaborare con un paese come il nostro, dove i servizi vengono smantellati ogni due per tre e dove la magistratura – organo dello Stato – lavora per sabotarne l’azione. Chissà se il pm Spataro riflette su quanto è di recente accaduto, durante i suoi esami di coscienza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi