cerca

Cinema e libertà di non andarci

12 Marzo 2012 alle 18:30

Atteso che: il dissenso verso un film si manifesta solo dopo averlo visto; il dissenso preventivo o preconcetto verso un film si manifesta solo non andando a vederlo; che non conosco personalmente il regista di “Magnifica presenza”, ma mi sembra una bravissima persona e un bravissimo regista. Premesso tutto ciò, è legittimo dire che dell’ennesimo film di Ozpeteck che parla di omosessuali non me ne frega niente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi