cerca

Quando la virtù è un danno

8 Marzo 2012 alle 08:00

Il problema dei consumi è più serio di quanto si possa pensare,soprattutto sigarette e alcool sono fondamentali,facciamone grande uso! Il fumo doveva garantire la pensione degli esodati, con l'alcol dovevano assumere 10.000 insegnanti,poi hanno pensato che siamo tutti astemi e hanno detto che non c'é copertura economica, ma l'assunzione è solo rimandata perché ,mi pare., che abbiano pensato al gioco, cioè lotto,gratta e vinci etc. Io che non fumo,non bevo e non gioco sono una pessima italiana, perché impedisco a 10.000 giovani di lavorare. Poi dicono che le riforme non vanno bene... siamo noi ad essere troppo virtuosi!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi