cerca

Polemici ad ogno costo

6 Marzo 2012 alle 08:00

Trovo inopportuna e priva di carità cristiana, è proprio il caso di dirlo, la polemica sollevata da Lucia Annunziata sui funerali in chiesa di Lucio Dalla, data la sua omosessualità mai ammessa ed ostentata. Nessuna doppia morale dei celebranti, hanno chiaramente chiesto di fare la Comunione se senza peccati mortali, gergo da catechismo ma così è, hanno testimoniato di un uomo che la fede la cercava e, forse, l’aveva trovato e che comunque aveva dato testimonianza di amore verso il prossimo. La religione cattolica é la religione del perdono e della speranza, e questo ha testimoniato un percorso di vita che noi non potevamo conoscere ma che in molti hanno ci hanno raccontato. Quanto al presunto compagno, io ho visto un giovane uomo veramente sconvolto dal dolore, che tipo di amore li legasse a noi cosa interessa? Poteva essere un amore paterno, filiale,poteva essere un amore casto, poteva essere un amore completo, fonte di tormento e ricerca di perdono. Perché voler mancare di rispetto in questo modo? Io da cattolica praticante non mi sono scandalizzata, un artista in ogni caso non é un pedagogo, comunica emozioni non comportamenti, mi scandalizza molto di più la morale relativa di tanti politicanti e di tanti esternatori che seguono la convenienza (scoop, clamore, pagine di giornali) anche nel dire.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi