cerca

I nostri marò trattati da assassini

6 Marzo 2012 alle 10:30

Immagino gli umori degli alti stati militari, alle notizie che provengono dall’India. A me piacerebbe solo conoscere e far conoscere a tutta la popolazione la persona che ha deciso di esporre i nostri militari al ludibrio dell’India. Chissà se l’India è messa come noi in fatto di giustizia, con giudici pieni della stessa arroganza che hanno qui da noi. Anche il più stupido dei diplomatici (e ne abbiamo molti purtroppo) avrebbe capito che era una trappola, ora chi lo spiega alle famiglie dei nostri militari perchè sono in una galera indiana i loro figli e mariti? Suggerirei di farlo spiegare dalla stessa persona che ce li fatti finire. Mi chiedo anche come l’avranno presa le alte sfere delle nostre forze armate, come un tradimento o come una logica conseguenza?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi