cerca

Coming out obbligatorio

6 Marzo 2012 alle 16:15

Domenica 4 Marzo 2012 alle ore 14,35 presso gli studi televisivi della RAI, tramite la sua papessa, la chiesa laicista italiana ha ufficializzato l’istituzione del dogma del “Coming out omosessuale”. Ancora non sono state rivelate le misure previste contro gli eretici, si vocifera però dell’obbligo di bacio “rivelatore” in pubblica piazza e, laddove necessario, di abiura in mondo visione della fede cattolica. Si tratta di indiscrezioni che provengono da fonte affidabile ma che vuole restare riservata, almeno finché gli sarà permesso dalla sopra detta chiesa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi