cerca

A.A.A. capro espiatorio cercasi

5 Marzo 2012 alle 15:30

Caro Carcano, sono d’accordo su tutto tranne che sul fatto che le colpe di Monti non hanno più larghe spalle su cui scaricarsi: Berlusconi non governa più ma continua a svolgere il ruolo che consente a Monti di governare e di fare cose per cui, senza la pace sociale assicurata come sempre da un capro espiatorio, chiunque sarebbe stato crocifisso in sala mensa dall’opinione pubblica. Governare bene non richiede grandi idee, tutti sanno quello che bisogna fare per risollevare questo Paese, la cosa difficile è farlo senza essere prima spazzati via: se Monti ci riuscirà, gran parte del merito sarà di un capro espiatorio che sicuramente non ha voluto esserlo ma che non si è mai tirato indietro di fronte ai suoi “carnefici”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi