cerca

Considerazioni

2 Marzo 2012 alle 11:00

Io mi chiedo. Esiste giustizia?! Si fa del gran discutere: disserzioni riguardanti la classe politica (specie in termini di onestà di comodo), squadrismo dei giornali, opportunità di parola ed esposizione delle Tv. Contemporaneamente si assiste alla delegittimazione dei provvedimenti di “un Governo” sempre e solo per ragioni di comodo (pro domo tua “o mea” – a seconda) ed una categoria di persone (colorata oserei dire) è libera di impedire i diritti altrui (non fossero altro che quelli di passaggio), in nome di un non meglio precisato (e soprattutto presunto) diritto di proprietà sul territorio, l’ambiente, la gente ed il futuro…

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi