cerca

Scoop su Berlusconi-Monti

27 Febbraio 2012 alle 18:00

Attenzione questo è uno scoop! Abbiamo scoperto che Berlusconi, in realtà, non si è mai dimesso dal suo ruolo di Presidente del Consiglio. Egli si nasconderebbe sotto la maschera, in effetti, del Prof. Monti, il quale a sua volta sarebbe ospitato segretamente ad Arcore, intrattenuto da amabili escort. Ecco come si spiega che tutte le proposte di leggi sul lavoro, sugli interventi finanziari economici, sull’attuazione del taglio delle province, sui rapporti con le imprese ed il progetto di risanamento dell’economia europea, che lo stesso Cav. Berlusconi aveva tentato di presentare in precedenza con il precedente Governo e perennemente osteggiate dalle opposizioni, siano state accettate con gran senso di responsabilità per il bene nazionale. Basti pensare che se il Berlusconi (quello vero del precedente governo) avesse affermato che sull’articolo 18 si sarebbe proceduto anche senza il consenso della Camusso, sicuramente sarebbero scesi in piazza un milione di lavoratori con il supporto dei no global, mentre quando il Berlusconi (quello sotto mentite spoglie-Monti dell’attuale governo) ha avanzato una simile ipotesi lo hanno rimproverato un po’ (giusto per non scontentare i lavoratori), perché agire così da soli, non è buona creanza! Il fatto che il Prof. Monti (ovvero Berlusconi mascherato) parli lentamente, cadenzando ogni parola, dando l’impressione che ogni frase sia suggerita è dovuta proprio alla necessità di utilizzare una ricetrasmittente che trasmetta i discorsi con la voce del vero Prof. Monti. Attenzioni, perché Bersani lo deve aver scoperto, tant’è vero che sta per negargli la prossima fiducia!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi