cerca

Ministri con portafogli

22 Febbraio 2012 alle 15:30

Dovremmo darci una calmata, i guadagni onesti dei ministri (onorari e speculazioni borsistiche) sono o non sono un argomento di cui discettare? Ebbene, scoprire che il ministro Tal dei Tali ha un reddito tassato che supera la norma, può essere motivo di critica scorticatoria? Se ha guadagnato 5 milioni di euro in un anno, al netto delle tasse onestamente versate, che gli impedisce di menar vanto? Vogliamo per ministri dei pezzenti a caccia di mazzette o ministri che se ne fanno un baffo delle mazzette? Un profumo di milioni o il tanfo della miseria? Viva i ricchi, abbasso i pezzenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi