cerca

Il rispetto del tempo

20 Febbraio 2012 alle 17:30

E’ previsto che le trattative tra Governo e sindacati sul mercato del lavoro si esauriscano entro fine marzo, anche se qualche componente sindacale comincia a dire che il termine previsto è insufficiente, riproponendo metodi e comportamenti passati. Uno dei meriti di Monti è di aver dato il giusto peso al tempo, che prima era considerato un parametro aleatorio, da potersi variare a proprio piacimento. Il rispetto dei programmi e degli impegni assunti è finora la novità di questo Governo che ci avvicina decisamente all’Europa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi