cerca

Idoli e sanzioni

20 Febbraio 2012 alle 14:30

Alle imposte sanzioni economiche, l’Iran risponde autosanzionandosi, cioè riducendo o sospendendo del tutto le forniture di petrolio ai vari paesi UE. La convinzione tipicamente occidentale, figlia del materialismo illuminista-marxista, secondo cui il denaro e l’economia sono sempre alla base di tutto, viene smentita dal comportamento dei paesi fondamentalisti islamici. I loro idoli non sono i nostri e per difenderci dovremo confrontarci sul terreno che loro vogliono, non su quello che vorremmo noi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi