cerca

Non si fa mai il processo alle intenzioni

14 Febbraio 2012 alle 11:00

Leggo l’articolo di Salvatore Merlo su Tremonti, del 12/02. Lo disapprovo. E’ allusivo e sleale, senza mai entrare in argomento. Prosa da Repubblica, indegna del Foglio. Processo alle intenzioni, maliziose pretese di coerenza, nient’altro. Tremonti non è mai stato un liberista, la sua lettura “anti-mercatista” è esplicita fin da prima della crisi del 2008, non è quella di oggi la ricerca di una verginità dell’ultimo momento. Più fastidiosa di tutti, l’idea di Merlo che da esperto di diritto tributario Tremonti dovesse necessariamente aiutare i clienti a evadere il fisco; come dire che il mestiere dell’avvocato consista nel far uscire di galera i delinquenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi