cerca

Camusso, Marcegaglia, Fornero: se non ora quando?

13 Febbraio 2012 alle 15:45

Ma le femministe di ieri e di oggi cosa dicono ora che tre donne sono ai vertici della politica e della società? Secondo la vulgata di ieri (la differenza di genere contro il potere maschilista) e la vulgata di oggi (le donne sono penalizzate perchè gli uomini guidano i posti chiave) dovremmo vedere e giudicare un intervento con caratteri femminili e quindi differenti in un ambito che oggi è quello del lavoro e della tutela (quante pagine militanti e asfissianti per ricordare a noi uomini che le donne, abituate al lavoro di cura, avrebbero nel loro dna e a cuore la tutela sociale). Ma nella realtà il ministro del lavoro, il segretario del maggior sindacato e il presidente di Confindustria (tutte donne) operano come delle persone e non perchè donne. Credo all’affermazione di Cynthia Ozick, che si arrabbiava molto sulle questioni “di genere”: “c’è solo la psicologia umana… è veramente violento e volgare guardare alla questione in termini biologici”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi