cerca

Le nomine

9 Febbraio 2012 alle 15:45

In America la corsa elettorale la fanno solo chi può permettersi il grande costo e non a spese del contribuente. Sono tutti miliardari alla nascita vedi tutti i presidenti da Obama in giù. Premi di elezioni esistono solo in Italia, e vai avanti alle ruberie a spese del contribuente. Prima erano quasi tutti poveri, poi sono diventati miliardari, vedi Bersani , D’Alema , Fassino eccetera. E per la parità Casini, Fini, eccetera. Per non parlare poi dei giudici. Non vogliono pagare i danni? Ci sono le assicurazioni: tutti le hanno, quelli che lavorano seriamente. Loro no, tanto paga pantalone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi