cerca

Anacleto e il pubblico: gentile sig. Anacleto

7 Febbraio 2012 alle 11:30

Ma secondo lei da dove nasce il comunismo se non dai giacobini francesi ,così borghesi da sostituire la tirannia del Re con quella dello stato padrone dell’uomo. Che rapporto ci sia tra art.18 e la Svizzera ancora non l’ho capito, Nel privato sta la cosa più preziosa che c'è, la libertà individuale, immagine della primaria libertà che il Creatore ci ha dato. L’interesse, forse era inteso come desiderio di felicità che genera un’etica morale, la ricerca di un senso del reale, l’etica che nasce da un progetto distante dal riconoscimento del Mistero genera mostri. La redazione di codesto giornale merita di più che un miliardario erotomane, merita lettori che si associno in una cooperativa con quote di finanziamento proporzionate, per il sostentamento di un’idea di editoria indipendente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi