cerca

La papera dei papaveri

1 Febbraio 2012 alle 12:30

Ma perchè una trattativa così lunga? Ma per dare più soldi in beneficenza, naturalmente. Fuor di ironia, Celentano ed i papaveri Rai hanno scelto il male minore, chè devolvere in beneficenza arreca loro minor danno che vedersela con i forconi dell’opinione pubblica. Resta l’abnormità e l’insensibilità dell’atto amministrativo dei dirigenti Rai, e dovremmo fare una class action, chissà che non si trovi un giudice che faccia pagare quell’importo ai responsabili che l’hanno deliberato. A futura memoria. Così, grazie alla beneficenza, non solo Celentano ma anche loro si assicureranno un posto in Paradiso, avendo agito con spontanea e disinteressata generosità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi