cerca

L'Italia può farcela da sola, la Germania no

26 Gennaio 2012 alle 11:00

La Merkel nel suo discorso al World Economic Forum di Davos, ha escluso l’allargamento del Fondo salva stati e ha dichiarato: “Se la Germania fa qualche cosa vogliamo essere seguiti anche dagli altri. Vogliamo solidarietà” perché “Se la Germania ad esempio - ha detto - al posto di altri paesi venisse attaccata dai mercati non sarebbe in grado di sopravvivere”. La Germania chiede quella stessa solidarietà che ha fin qui negato e vuole essere seguita nella sua politica del nein che ha favorito l’attacco dei mercati e continua ad alimentarlo ogni giorno di più. Se va avanti così la locomotiva d’Europa avrà presto bisogno di sostituire chi è alla guida: una volta scesa dal treno, la Merkel avrà tutta la nostra solidarietà.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi