cerca

La mutazione del linguaggio

24 Gennaio 2012 alle 20:15

Ad una trasmissione di approfondimento politico, parla un vice ministro del governo Monti e le cose che dice sono bene argomentate ed espresse con chiarezza e competenza. Un politico, di quelli cui siamo abituati da anni, cerca di obiettare ma le cose che dice sono inconsistenti e denotano un’assoluta ignoranza della materia. Assistiamo in questo periodo di governo tecnico ad una mutazione anche del linguaggio e prevedo sarà difficile riabituarsi al linguaggio della politica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi