cerca

Orban e l’orgoglio ungherese

20 Gennaio 2012 alle 13:30

19 GEN - Il premier ungherese Viktor Orban ha difeso in un’intervista la nuova controversa costituzione del suo Paese: “E’ basata sulle fondamenta della nostra società ungherese - ha detto -. Cristianesimo, famiglia, responsabilità personale... l’Ungheria non si vergognerà mai del suo orgoglio nazionale, un sentimento di cui l’Europa avrebbe bisogno" Da Orban una lezione politica per l’Europa ed un esempio di forza interiore che non si piega ai ricatti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi