cerca

Quale onore

18 Gennaio 2012 alle 12:45

Il Nostro Elefantino ha fatto un bel discorso sull’onore da Radio Londra, ma a che serve, quando ormai, dopo decenni di indottrinamento da parte del Pci e dei suoi eredi, le carriere non si fanno più per merito, il senso del dovere condannato come retrogrado-borghese-fascista, dove anche se sorpreso a rubare (vedi Malpensa e Fiumicino) il dipendente-ladro non è licenziabile e in caso di arresto la ditta è tenuta a conservargli il posto, si potrebbe continuare per molto per descrivere una nazione in decomposizione. Quelli che si danno da fare per onore ed altruismo sono e saranno sempre meno, scoraggiati dal continuo primeggiare dei furbi ammanicati. Ricordiamoci che tempo fa la Concordia ha sbagliato l’attracco a Palermo con svariati danni, il comandante era sempre l’ineffabile Schettino. Lassismo o applicazione dell’art.18?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi