cerca

La libertà personale? Come una poltrona

11 Gennaio 2012 alle 18:00

Non è possibile che la libertà personale sia frutto di un compromesso, per cui un deputato vada o meno in carcere a seconda degli equilibri politici del momento. Così è accaduto che Papa è stato incarcerato e Milanese no, mentre lo stesso Cosentino è stato graziato quando la Lega era al Governo. Ora che invece la Lega è all’ opposizione, probabilmente accadrà che per Cosentino si apriranno le porte del carcere. Si gioca con la libertà delle persone come fosse una poltrona.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi