cerca

Grafico Btp Bund

10 Gennaio 2012 alle 08:45

Se come dice il sobrio Monti “I nostri fondamentali sono buoni, se non molto buoni” e alla caduta di Berlusconi non è seguita la caduta del famoso spread e nonostante la gragnuola di tasse e balzelli; e nonostante alla regia sia stato chiamato il taumaturgico Monti con la benedizione e gaudio di tutti, perché lo spread ancora si aggira minaccioso sulle nostre teste come uno sparviero? Però se uno si prende la briga di osservare per esempio qui http://www.bloomberg.com/apps/quote?ticker=.ITGERSP:IND il grafico dello spread btp bund dell’anno 2011 si nota che il differenziale si impenna nel mese di giugno subito dopo i referendum sulla liberalizzazione dell’acqua ed energia nucleare ecc. Una coincidenza? Oppure gli investitori ne hanno dedotto che il sistema Italia è impossibile da riformare e hanno cominciato a prendere le loro precauzioni?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi