cerca

Consecutio temporum

9 Gennaio 2012 alle 19:00

L’invasor era colui che si temeva, ora è l’evasor che si combatte. Il politico è invadente con l’altrui, ma evasivo con il proprio. L’invasato per arrivare sta, fuggir come l’evaso si dovrà.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi